contratto dipendente presso Grande distribuzione

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Leggi-CCNL-Sentenze contratto dipendente presso Grande distribuzione

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Sindacato-Networkers.it Sindacato-Networkers.it 2 settimane, 5 giorni fa.

  • Autore
    Articoli
  • #5823

    Cristian
    Partecipante
    • Città :

    Guardi risiedo nella provincia di Macerata ma lavoro nella provincia di Fermo. La ringrazio innanzi tutto per aver preso atto del mio post.

    • #5824
      Sindacato-Networkers.it
      Sindacato-Networkers.it
      Amministratore del forum
      • Città :

      Buongiorno Cristian,

      siamo qui per questo 🙂

      Ho girato il tuo contatto e la tua richiesta di informazioni al segretario generale UILTuCS delle Marche che ti scriverà a breve per metterti in contatto con un collega che potrà supportarti sul territorio.

      Cordialmente,

      Mario

  • #5820
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum
    • Città :

    Buongiorno Cristian,

    il CCNL Terziario prevede all’articolo 101 che il lavoratore deve essere adibito alle mansioni per le quali è stato assunto o a quelle corrispondenti al livello superiore che abbia acquisito successivamente.

    Nel caso di assegnazione a mansioni superiori il lavoratore ha diritto al trattamento corrispondente all’attività svolta e l’assegnazione stessa diviene definitiva.

    Inoltre, anche l’articolo 102 prevede l’inquadramento al livello superiore se – in caso di mansioni promiscue – si farà riferimento all’attività prevalente, cioè quella di maggiore valore professionale prestata in maniera abituale, al di fuori di periodi di addestramento o con carattere accessorio o complementare.

    Tuttavia per far valere i suoi diritti e vedere riconosciuti le sue mansioni a un livello superiore (e possibile aumento di retribuzione) le consiglio di incontrare un collega dei nostri uffici territoriali, fissare un appuntamento e portare i documenti utili (lettera di assunzione, ultime buste paga, eventuali accordi aziendali integrativi o individuali) per capire bene la sua situazione lavorativa e agire al meglio.

    Se mi scrive la città dove lavora, le indico i recapiti di un nostro ufficio della sua zona.

    Cordialmente,

    Mario

  • #5818

    Cristian
    Partecipante
    • Città :

    <p style=”text-align: center;”>Buongiorno a tutti, mi presento mi chiamo Cristian e spero sia questo il forum giusto per postare la mia domanda.</p>
    Lavoro come dipendente liv 5 (da noi è il livello minimo) in un ingrosso di bibite che si occupa di stoccaggio e consegna, ho un contratto a tempo indeterminato (fino a pochi anni fa nella mia busta paga c

    era scritto magazziniere, ora c è solo la dicitura OPERAIO) e mi occupo del magazzino, vado a fare consegne, incasso denaro delle fatture che mi saldano allo scarico (ovviamente se li perdo o li prendo falsi ce li devo rimettere di tasca e la cosa è alquanto facile visto che incasso cifre consistenti 1000/3000 al di) mi occupo oltre di fatturazione e anche piccola contabilità.

    le ferie se le gestiscono quasi tutte a loro piacimento magari con un giorno/mezzo a settimana quando si lavora meno. Il mio stipendio è ridicolo secondo me (€1250 con gli 80€ di Renzi)visto le responsabilità (patente, multe  e soldi in primis) per non parlare delle normali responsabilità in magazzino. Innanzi tutto vi chiedo se per questo genere di responsabilita mi spetta qualcosa extra, e seconda cosa come posso muovermi per far valere i miei diritti? Mi piacerebbe esser meno drastico possibile visto che son 12 anni che ci lavoro, grazie anticipatamente.

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.