Rispondi a: orario di lavoro

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Orario di lavoro orario di lavoro Rispondi a: orario di lavoro

#5211
Sindacato-Networkers.it
Sindacato-Networkers.it
Amministratore del forum
  • Città :

Buongiorno Squeo,

se il ccnl di riferimento è quello della sanità privata associate AIOP, ARIS e FDG, all’articolo 18 recita così: “I criteri per la formulazione dei turni di servizio sono stabiliti, di regola entro il primo trimestre di ciascun anno, dalle Direzioni previo esame con le Rappresentanze sindacali di cui all’art.77, sempre fatte salve le attribuzioni di legge del Direttore sanitario e la salvaguardia dell’assistenza del malato.

L’orario di lavoro e la relativa distribuzione sono fissati dall’Amministrazione, con l’osservanza delle norme di legge in materia e fatte salve le attribuzioni di legge del Direttore sanitario, ripartendo l’orario settimanale in turni giornalieri, nell’ambito delle 24 ore (diurni e notturni), sentite le Rappresentanze sindacali di cui all’art.77; l’orario può essere programmato con calendari di lavoro plurisettimanali o annuali, con orari superiori o inferiori alle 36/38 ore, a seconda della categoria di appartenenza, con un minimo di 28 ore ed un massimo di 44 ore nella settimana, nel rispetto del debito orario, sentite le Rappresentanze Sindacali di cui all’art.77”.

Quindi, le consiglio di fare presente il problema alla direzione sanitaria della sua struttura e capire se è stato stabilito a monte tale distribuzione oraria o se il capo reparto ha deciso di testa sua.

In alternativa, le consiglio di sentire anche i rappresentanti sindacali della sua categoria presenti nella struttura dove lavora.

Con la speranza di essere stato d’aiuto, le auguro una buona giornata.

Mario