YOUnion, il sindacato si fa giovane

Post by: 07/02/2014 0 comments 777 views

MILANO – Se c’è un luogo comune sui sindacati che bisogna sfatare è quello che tenta di tenere i giovani lontani dalle organizzazioni a tutela dei lavoratori.

Oggi ci troviamo in una crisi di rappresentanza su vari livelli e spesso capita che proprio chi provi per la prima volta a entrare nel mercato del lavoro abbia maggiori difficoltà.

Allora non rimane capire quale sia lo stato dell’arte e quali soluzioni siano messe in campo per interpretare bisogni e aspirazioni professionali delle nuove leve lavorative.

A tal proposito Adapt, associazione per gli studi internazionali e comparati sul diritto del lavoro e sulle relazioni industriali, sta coordinando un nuovo progetto.

YOUnion – Union for Youth è il titolo dell’iniziativa che l’associazione italiana svolgerà per conto della Commissione europea insieme ai partner internazionali UvA/AIAS-Universiteit of Amsterdam/Amsterdam Instituut voor Arbeids Studies (Paesi Bassi), UAB-Universitat Autònoma de Barcelona (Spagna), Katholieke Universiteit Leuven (Belgio), University of Greenwich (Regno Unito), Friedrich-Schiller-University of Jena (Germania) e SZGTI-Szakszervezetek Gazdaság és Társadalomkutatási Intézete (Ungheria) e sotto la Direzione scientifica del Prof. Maarten Keune (Direttore UvA/AIAS).

L’attività si svolgerà in chiave comparativa e interdisciplinare in sette Paesi europei – Belgio, Germania, Italia, Paesi Bassi, Regno Unito, Spagna, Ungheria.

Lo scopo è di approfondire i punti di relazione tra giovani e sindacato rispondendo alle domande chiave: come possono i sindacati rappresentare al meglio gli interessi dei giovani, dando loro “voce” nella contrattazione collettiva? Quali strategie di organizzazione e comunicazione sono più efficaci per raggiungere i giovani, fuori e dentro il mercato del lavoro? Quali bisogni esprimono i giovani con riguardo al mercato del lavoro, quali le loro istanze?

Se a un primo sguardo il progetto può sembrare una semplice ricerca, YOUnion ha l’ambizione di coinvolgere lettori, rappresentanti sindacali, giovani studiosi, ricercatori e lavoratori nella promozione e nella creazione di proposte, politiche, misure, progetti, iniziative e modelli volti a migliorare la condizione giovanile nel mercato del lavoro e a supportarne gli interessi collettivi e la rappresentanza.

Per chi volesse seguire il progetto e contribuire può visitare il sito web dell’iniziativa.

YOUnion, il sindacato si fa giovane ultima modifica: 2014-02-07T00:00:00+00:00 da Redazione

Scrivi ora un commento

Assicurati di scrivere le informazioni obbligatorie (nome, email). Il codice HTML non è consentito