Web mobile, nuove idee dai creativi italiani

Post by: 21/09/2012 0 comments 596 views

MILANO – L’uso di smartphone e applicazioni mobile è in continuo aumento e sarà la nuova frontiera del lavoro. Sia in Italia sia all’estero. L’ha capito la start up mob.is.it  che punta alla rivoluzione del web mobile con l’intenzione di portare il proprio progetto su ogni telefono, computer e business.

Proprio questo è l’obiettivo di Silvio Porcellana, un giovane di Asti, CEO e fondatore di mob.is.it che insieme a due giovani catanesi, Francesco Sciuti nei panni di Chief Technical Officier e Daniele Bazzano come Chief Marketing Officer, hanno messo in piedi una piattaforma per creare applicazioni web e siti web per telefoni, smartphones e tablets.

Senza la necessità di scrivere alcuna riga di codice, mob.is.it permette grazie al proprio CMS (Sistema di Gestione dei Contenuti) di creare il proprio sito ottimizzato per qualsiasi smartphone. Dall’iPhone ai vari telefoni con piattaforma Android, passando per l’iPad, sarà possibile scegliere all’interno di un vasto assortimento di template che meglio si adatta alle proprie esigenze. Con la possibilità di inserire gallerie fotografiche, liste RSS, mappe, form di contatto, pulsanti e altre applicazioni ad hoc per il mondo mobile. Il tutto ottimizzato a livello SEO per i motori di ricerca.

Daniele Bazzano ci racconta che “sul nostro sito web si fanno spesso promozioni e sconti. Mentre chi acquista il nostro servizio ha anche la possibilità di aggiungere degli annunci pubblicitari sul proprio sito web mobile”.

Uno dei punti di forza del progetto è sicuramente il prezzo: “Ci sono altri servizi in Italia tipo AppsBuilder – continua Bazzano – ma sono più cari. Per gli iscritti al nostro servizio, la piattaforma va bene così e ritengono il costo veramente competitivo. Si ha pure la possibilità di essere reseller del servizio”.

L’account e l’ufficio legale si trovano negli Stati d’Uniti d’America, a Boston, ma per un motivo ben preciso: la fiscalità snella e veloce e la semplicità di gestione visto l’aspetto internazionale del mercato: USA, Canada, UK, Sudafrica, Australia.

Tra le aziende che richiedono maggiormente questo servizio troviamo le strutture alberghiere e i B&B. Tuttavia, come ci spiega Daniele “c’è la difficoltà congenita di far capire l’uso di un sito mobile. L’elemento di branding si perde quando usi un plugin di ottimizzazione mobile per i classici siti web realizzati con i CMS. Spesso si vede come una spesa superflua”.

La start up ha da pochi mesi girato il proprio mirino sull’Italia: “Ci stiamo lavorando da poco perché i miei colleghi hanno finora puntato di più all’estero”. In tal senso, i giovani di mob.is.it hanno realizzato una partnership con Nomadi Digitali, un servizio Internet dedicato a tutti coloro che vogliono capire come sfruttare le opportunità del Web per vivere viaggiando, lavorando ovunque ci sia una connessione alla Rete, rendendosi così indipendenti da luoghi, abitudini e routine. In particolare, la collaborazione ha dato vita a una guida per la creazione di siti mobile per coloro i quali vogliono gestire la propria attività on line puntando su smartphone e tablet.

Infine, per tutti gli amanti dei video tutorial, mob.is.it è presente anche su Youtube con un proprio canale ricco di filmati dimostrativi che accompagnano passo dopo passo gli utenti verso la creazione del proprio sito web mobile.

di Mario Grasso

Web mobile, nuove idee dai creativi italiani ultima modifica: 2012-09-21T00:00:00+00:00 da Redazione

Scrivi ora un commento

Assicurati di scrivere le informazioni obbligatorie (nome, email). Il codice HTML non è consentito