Una nuova certificazione ECDL per i professionisti multimediali

Post by: 27/10/2011 0 comments 523 views

Milano – Aica  (Associazione Informatica Calcolo Automatico) vara ECDL Multimedia, una nuova certificazione ECDL (European Computer Driving Licence) rivolta specificatamente all’elaborazione e pubblicazione di contenuti multimediali audio e video. ECDL Multimedia fa parte della “famiglia” ECDL New Media, di cui fanno parte anche le versioni aggiornate delle certificazioni ECDL Image Editing e Web Editing.

Una patente internazionale  – E’ stata sviluppata in Italia da AICA, in collaborazione con l’Istituto Tecnico Sperimentale per la Grafica e la Comunicazione “Steiner” di Milano, con Apple Italia e WebScience. La nuova “patente multimediale”  ha già ottenuto il patrocinio della Fondazione ECDL, l’ente certificatore internazionale che si occupa delle certificazioni informatiche europee erogate – riconosciute in 148 paesi del mondo – e rientra quindi a pieno titolo tra le certificazioni a valenza europea e internazionale.

Per i professionisti della multimedialità – ECDL Multimedia si rivolge a tutti coloro che hanno a che fare con le tecnologie della comunicazione visiva e multimediale, oggi centrale nei processi di creazione, erogazione e fruizione dei contenuti. “ Una nuova opportunità per i giovani – e per lavorare in un settore che offre molte possibilità – commenta Giulio Occhini, Direttore di AICA – Tanto più oggi visto che WebTV, podcast, piattaforme e modalità “social” di condivisione di contenuti, fanno ormai parte della realtà quotidiana di chiunque utilizzi il web: per informarsi, studiare, lavorare. Con la certificazione ECDL Multimedia abbiamo voluto creare un quadro di riferimento per le competenze individuali in un settore che potrebbe aprire importanti opportunità professionali”.

“E’ un particolare motivo di orgoglio il fatto che la certificazione sia stata sviluppata in Italia  – sottolinea Occhini – dagli esperti dell’AICA: un riconoscimento delle nostre capacità e del valore dei nostri cinquant’anni di esperienza associativa e operativa”. Un primo progetto pilota relativo alla certificazione ECDL Multimedia è stato portato avanti presso l’Istituto Steiner di Milano nel primo semestre del 2011, coinvolgendo 15 studenti ed un gruppo di 30 insegnanti provenienti da varie scuole superiori della Lombardia.

Multipiattaforma – ECDL Multimedia è disponibile per le piattaforme più diffuse (Apple, Microsoft) ma anche in Open Source; la certificazione ha un indirizzo eminentemente pratico e riconosce le competenze nell’uso di diversi software specifici per il settore, che il candidato può scegliere per l’esame. L’esame- Per conseguire la certificazione ECDL Multimedia è necessario superare la prova di esame di ciascuno dei tre moduli, costituita da 20 domande, teoriche e pratiche, da esaurirsi in 90 minuti di tempo. Gli esami per la certificazione si svolgeranno presso i test center accreditati da AICA, presso i quali sono disponibili anche corsi e materiale didattico

 

Vedi il Video dell’iniziativa

a cura della Redazione

Una nuova certificazione ECDL per i professionisti multimediali ultima modifica: 2011-10-27T00:00:00+00:00 da Redazione

Scrivi ora un commento

Assicurati di scrivere le informazioni obbligatorie (nome, email). Il codice HTML non è consentito